di Katia Campacci Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita. Ahi quanto a dir qual era è cosa dura esta selva selvaggia e aspra e forte che nel pensier rinova la paura. (INFERNO, c. I) Oggi 25 marzo 2020 è il DANTEDI’, il primo in assoluto, la prima edizione della giornata che la Repubblica Italiana ha voluto dedicare al nostro “Sommo Poeta”. Dante è per eccellenza il simbolo della nostra cultura e della nostra lingua. Ho voluto iniziare, non a caso, questo articolo riproponendo quello che è l’incipit dell’inferno della “DIVINA COMMEDIA“. OggiLeggi altro →

  Vogliamo ricordare Bernardo Bertolucci l’ultimo grande Maestro del Novecento che si è spento all’età di 77 anni. Bernardo Bertolucci è stato poeta, documentarista, regista, produttore, polemista, autore per eccellenza del cinema italiano, star del cinema internazionale. Fu’ regista di capolavori come Il Conformista, Novecento, Ultimo tango a Parigi, Il té nel deserto, Piccolo Buddha e L’ultimo imperatore che gli valse l’Oscar al miglior regista e alla migliore sceneggiatura non originale. È stato l’unico Italiano ad aver vinto un Oscar per la regia, considerando che Frank Capra, anch’egli assegnatario del riconoscimento, era italiano ma naturalizzato statunitense. Nel 2007 gli fu conferito il Leone d’oro alla carriera alla 64ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e nel 2011Leggi altro →

Dolcetto o scherzetto? Sono le parole più usate in questo giorno… Noi vi consigliamo di leggere un libro o di guardare un film “spaventoso”! Solo per voi che amate i libri ed i film come noi…vi consigliamo i 10 migliori libri per una lettura da fare ad Halloween: Poirot e la strage degli innocenti, Agatha Christie Rosemary’s baby, Ira Levin Racconti di Halloween. Per non dormire questa notte, AAVV It, Stephen King Quattro dopo mezzanotte, Stephen King Dracula, Bram Stoker Il gatto nero, Edgar Allan Poe Il richiamo di Chtulu, HP Lovecraft Frankenstein, Mary Shelley L’incubo di Hill House, Shirley Jackson Lasciami entrare, John AjvideLeggi altro →

Un pò di storia della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica è il festival cinematografico che si svolge annualmente a Venezia, Italia, nello storico Palazzo del Cinema sul Lungomare Marconi, al Lido di Venezia. Dopo l’Oscar, è la manifestazione cinematografica più antica del mondo: la prima edizione si tenne tra il 6 e il 21 agosto 1932, mentre l’Academy Award, comunemente conosciuto come Oscar, si svolge, in un’unica serata, dal 1929. La mostra si inquadra nel più vasto scenario della Biennale di Venezia, istituzione culturale che organizza anche la famosa Esposizione internazionale d’arte contemporanea. Il festival nacque da un’idea del presidente della Biennale di Venezia, il Conte Giuseppe Volpi, dello scultore Antonio Maraini, segretario generale, e di Luciano De Feo, il segretario generaleLeggi altro →

La Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, nota anche come Giornata del libro e delle rose, è un evento patrocinato dall’UNESCO per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright. A partire dal 1996, viene organizzata ogni anno il 23 aprile con numerose manifestazioni in tutto il mondo. Il libro e la lettura rappresentano un mezzo di approfondimento e di conoscenza, sono strumento di informazione e di apprendimento culturale, entrambi oggi indispensabili per superare le incertezze e le precarietà legate alla paura della globalizzazione, del cambiamento e del diverso. La lettura, che consiste anche in un piacere ineguagliabile per gli appassionati, ci consente diLeggi altro →

Durante l’inaugurazione di Latina (il 18 dicembre 1932) Benito Mussolini, Capo del Governo di allora, annunciò che il 21 aprile 1933 sarebbe stato fondato il Comune di Sabaudia. Valentino Orsolini Cencelli Presidente dell’O.N.C. nello stesso mese scelse l’area dove sarebbe sorta la città. Il 5 agosto 1933 venne posta la prima pietra della città e dopo soltanto 253 giorni venne inaugurata. Il 15 aprile 1934 Sabaudia venne inaugurata alla presenza della famiglia Savoia da cui la città prende il nome. Alla base del progetto degli architetti Cancellotti, Montuori, Piccinato, Scalpelli vi era una nuova idea di città: la città sparsa nella natura, la città-giardino concepita comeLeggi altro →

 in foto la chiesa della SS. Annunziata – tratta dal libro “Sabaudia nella storia” La progettazione della chiesa della SS. Annunziata a Sabaudia si deve agli stessi architetti vincitori del concorso bandito il 21 aprile 1933 dall’Opera Nazionale Combattenti per la stesura del piano regolatore della città che stava per nascere.  Gli architetti vincitori furono Gino Cancellotti, Eugenio Montuori, Luigi Piccinato ed Alfredo Scalpelli.  La prima pietra della chiesa fu posta il 15 gennaio 1934, il ritardo con il quale se ne iniziarono i lavori fece si che il 15 aprile 1934, all’inaugurazione di Sabaudia da parte del re Vittorio Emanuele III, la chiesa fosse ancora inLeggi altro →

La storia dei David di Donatello inizia nel 1950, quando a Roma viene fondato l’Open Gate Club. La prima edizione è del 1956 e si svolge al Cinema Fiamma di Roma dopo che due circoli romani, il Comitato per l’Arte e la Cultura e il Club Internazionale del Cinema, si riunirono sotto la guida di Italo Gemini, per dare vita ai David di Donatello. In Europa l’idea di omaggiare il cinema in stile americano era già arrivata nel 1947 con i Bafta, i riconoscimenti del cinema britannico, mentre sono molto più recenti i César francesi (1976) e Goya spagnoli (1987). Nel corso del tempo, le categorie sono cambiate: fino al 1970 non esisteva ilLeggi altro →

  Colorata, allargata, caciarona, sorridente solo intorno ad un pianoforte, ma anche disgregata, nevrotica, logorata da insoddisfazioni e frustrazioni a due e costantemente sospesa sull’orlo di una crisi di nervi. Ha queste caratteristiche la famiglia descritta da Gabriele Muccino nel suo ultimo film uscito nelle sale il 14 febbraio scorso, che più corale non si può, dal titolo amaramente ironico A casa tutti bene. Non una casa qualsiasi, ma una villa maestosa, dove si rifugeranno causa mal tempo tutti i protagonisti, accorsi a festeggiare le nozze d’oro dei genitori. Una famiglia alto borghese di ristoratori, guidata dalla saggia dolcezza di Stefania Sandrelli e dalla pratica autorevolezza del padreLeggi altro →

Coppia d’assi col re. Per la prima volta, Tom Hanks fa coppia, sul set, con Merily Streep, sotto la direzione di Steven Spielberg. Come a dire, il meglio del meglio. Se non lo avete ancora capito, vi sto parlando del Film THE POST uscito nelle sale italiane il 1 febbraio 2018 e secondo in classifica al Box Office. Un film eccezionale che parla di Daniel Ellsberg economista e uomo del pentagono che convinto che la guerra condotta in Vietnam dal suo Paese costituisca una sciagura per la democrazia, divilga nel 1971 una parte dei documenti di un rapporto segreto. 7000 pagine che dettagliano l’implicazione militareLeggi altro →