“Il Museo Emilio Greco raccontato ai bambini”, cominciano i laboratori

I musei sono spazi aperti per conoscere l’arte e lasciare che attraverso le opere l’immaginazione possa essere liberata. Nessuno ha più fantasia dei bambini ed è per questo che si rende importante potere pensare a degli spazi per loro all’interno dei musei. Da questo input e non solo nasce il progetto dell’associazione Sabaudia Culturando denominato “Il Museo Emilio Greco raccontato ai bambini” a cura del socio Mariella Pasotto  che rientra nel calendario degli eventi di “Sabaudia in Vetrina” promossi dall’amministrazione comunale. Si tratta di un ciclo di incontri e di laboratori creativi che si svolgeranno al museo per avvicinare i più piccoli all’arte del Maestro Emilio Greco. “Siamo molto soddisfatti  – commenta il presidente dell’associazione Sabaudia Culturando, Ilaria Pallocchini – perchè questo è uno dei tanti progetti presentati nell’ambito dell’avviso promosso dal Comune che è stato accettato e che premia il nostro impegno continuo per la promozione della città partendo dai più piccoli, questa è una nostra priorità. Il progetto di Mariella Pasotto è stato elaborato nel corso dei suoi studi universitari e poi è diventato realtà concretizzandosi nei laboratori. Sono contenta che l’associazione stia crescendo attraverso questi eventi ideati e realizzati da noi a cui l’amministrazione comunale ha dato spazio”. Come funzionano i laboratori? Il primo incontro è oggi e ne seguiranno altri due il 14 e 21 aprile, tutti inizieranno alle ore 16:00. L’iniziativa è rivolta ai bambini dai 5 agli 11 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.